Camtasia Studio come si usa?

Camtasia e’ il miglior software di video screen recorder…

attualmente presente nel mercato. Mi chiamo Max Cecco e sono il marketing manager dell’ Innovation Business Group LTD.

Personalmente uso camtasia dal 2008 per creare prodotti informativi, video tutorial, istruire collaboratori, realizzare video presentazioni con slide (immagini commentate) e non solo. Il tutto con la massima semplicità e il massimo divertimento (ho utilizzato camtasia studio 5, 6, 7).

Scopri subito come creare video attraenti e persuasivi con camtasia da questo link in blue.

camtasia studio

Brevemente ti volevo descrivere le 4 fasi importanti sulle quali si basa camtasia studio:

Registrazione
Editazione
Conversione
Condivisione

Camtasia, sezione numero 1: registrazione

La registrazione è la parte fondamentale. Adesso ti spiego il perchè. (e’ uguale sia per camtasia windows che per camtasia mac)

Cerco sempre di puntare alla registrazione di video in HD con camtasia, quindi con dimensioni di 1280 x 720 (accettate anche da youtube) per creare video con la massima professionalità. Inoltre, attualmente utilizzo una scheda audio esterna USB, proprio per ottimizzare anche l’ audio.

Quindi il giusto settaggio dell’ area di registrazione del camtasia recorder e una buona sorgente audio, sono delle ottime fondamenta. Poi puoi registrare il video in tranquillità, senza preoccuparti di eventuali errori che puoi commettere. Infatti, il tutto è reso semplice dalla sezione EDITAZIONE di camtasia, che ti permette di stravolgere il video appena creato.

Camtasia, sezione numero 2: editazione

Qui hai la possibilità di tagliare porzioni di video creato con camtasia, aggiungere ulteriori audio, inserire transizioni, disegni a schermo e… chi più ne ha più ne metta.

Ed è proprio in questa sezione che riesci a far risaltare con camtasia “il regista che è in te”. Imparando la corretta applicazione di tutti gli strumenti di editing puoi davvero creare dei video perfetti ed aspettarti i complimenti delle persone :) E’ la fase più delicata che richiede più tempo. Infatti è proprio in questa sezione di camtasia che hai la possibilità di creare il video ad hoc.

Lo strumento che userai maggiormente con camtasia sono proprio le FORBICI :) Si, hai capito bene… le forbici. In modo semplice e veloce puoi selezionare la porzione di video che desideri cancellare e in un semplice click elimini l’ area selezionata (dalla timeline di camtasia editor)

Un altro strumento molto usato è l’ editazione dell’ audio di camtasia, per eliminare eventuali rumori di sottofondo o fruscii o, ancor di più, aggiungere un’ altra traccia di sottofondo (ne puoi gestire 3 contemporaneamente).

Immagina di voler creare con camtasia una carrellata di immagini con un audio di sottofondo (youtube è strapieno di questi video). Puoi gestire le singole immagini inserendole anche ad una ad una nella barra di gestione video (camtasia timeline) e decidere, per ogni singola slide, una durata di visualizzazione.

Poi le unisci tutte con una transizione, che abbellisce il passaggio da un’ immagine ad un’ altra. Ce ne sono oltre 25 da poter scegliere (camtasia transictions).

E poi aggiungi l’ audio di sottofondo, oppure, un tuo commento. Magari solo in alcune parti del video. Il gioco è fatto. Ti divertirai un sacco, perchè è davvero semplice e veloce.

Ora è arrivato il momento di produrre il video che hai appena creato ed editato (ed è qui inizia che il divertimento con il pannello di produzione camtasia)

Nuova Video Guida Camtasia

Ti Insegna Ad Usare Camtasia Da Zero, Passo Passo, In Modo Semplice e Con Divertimento! Oltre 60 minuti di contenuti multimediali che puoi scaricare GRATUITAMENTE inserendo i tuoi dati nel modulo a destra! –>>

La nostra policy sulla privacy protegge il tuo indirizzo e-mail.

Camtasia, sezione numero 3: produzione video (produzione e condivisione)

Camtasia ti offre una serie di modalità di produzione del tuo video. Ci sono le cosi dette modalità preimpostate, nelle quali il progettista di camtasia ha scelto per te dei formati con delle impostazioni predefinite per facilitarti tutto il lavoro.

Troverai la produzione dei video in formato flash, wmv, mov, per youtube e molti altri settaggi.
Personalmente ho sempre cercato di creare il mio video in base a delle impostazioni personalizzate che camtasia ti mette a disposizione, in quanto ti permettono di scegliere il giusto formato in base alle tue esigenze.

Ovvio che devi conoscere il significato di alcuni parametri, ma non è nulla di difficile. Ti aiuto io subito.

Innanzitutto, il formato che prediligo di camtasia editazione è il .mov o .mp4 in quanto mantengono un eccellente qualità audio video e sono compatibili con qualunque sistema operativo (windows e mac i principali utilizzati).

Questo è un aspetto importantissimo da tener presente, soprattutto se poi decidi di mettere in vendita i tuoi video, a meno che non decidi di condividerli liberamente in rete (ad esempio su youtube… ma questo lo vedremo tra poco).

Questi sono i settaggi che solitamente uso in fase di produzione video con camtasia:

- formato .mov, 1280×720 (risoluzione full HD), conversione massima qualità e compressione H264
- audio mp3 160 kbps, qualità ottimale

Con questi parametri hai la totale certezza che il tuo video camtasia venga accettato sui principali siti di video sharing, come youtube, vimeo, viddler e molti altri.

Io stesso ospito video prodotti con camtasia su youtube (e non solo) tutti i miei video che desidero condividere liberamente sul web, proprio perche’ permettono alle persone di poter conoscere ciò che creo e realizzo, portandomi nuovi contatti anche nel mio blog personale.

Questo aspetto è da tenere in seria considerazione, e molte volte viene erroneamente sottovalutato.
Devi sapere che hai un duplice vantaggio a utilizzare i canali di video sharing per far visualizzare i video con camtasia ai tuoi utenti.

Infatti, ti dico subito che i video di youtube sono molto ben indicizzati sui motori di ricerca ed inoltre ti permettono di ottenere una certa credibilità nei confronti dell’ utente che non ti conosce ancora. In questo caso, il numero di visualizzazioni del tuo video sono importanti.

In secondo luogo, mettere i video prodotti con camtasia su youtube (ad esempio) ti permette di non occupare banda al tuo server, quindi, di non appesantire il caricamento del tuo sito (altra cosa importantissima per i motori di ricerca).

Ovvio che in un “breve” articolo non riesco a farti capire esattamente tutte le potenzialità di questo corposo e semplice camtasia software.

Proprio per questo ho preparato per te oltre 60 minuti di video gratuiti su camtasia, che puoi scaricare da subito, all’ interno dei quali scoprirai come gestire al meglio tutto il pannello di registrazione di camtasia, ma non solo…

Nuova Video Guida Camtasia

Ti Insegna Ad Usare Camtasia Da Zero, Passo Passo, In Modo Semplice e Con Divertimento! Oltre 60 minuti di contenuti multimediali che puoi scaricare GRATUITAMENTE inserendo i tuoi dati nel modulo a destra! –>>

La nostra policy sulla privacy protegge il tuo indirizzo e-mail.

Sono dei video formativi e istruttivi, che non troverai da nessun’ altra parte, che ti permetteranno di capire come puoi sfruttare tutte le potenzialità di camtasia per creare dei video attraenti e persuasivi, in modo tale che le persone che li vedono stiano incollate ai tuoi video senza mai annoiarsi ( e questa, credimi, che è una bella sfida).

Per scaricare tutto questo materiale video gratuito, clicca su questo link in blue camtasia!

compila il modulo inserendo il tuo nome e la tua email e premi sul pulsante :)

Riceverai poi nella tua email i video promessi e non dimenticarti che hai la possibilità di contattarmi ogni qualvolta tu abbia bisogno di informazioni su camtasia.

Puoi vedere subito un’ anteprima in questo video:

Al successo dei tuoi video (con camtasia)

Max Cecco

PS: attualmente parlando non esiste software di video screen recording migliore di camtasia. Scopri da qui tutti i segreti di questo camtasia studio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *